Celtic disastroso in trasferta: Milan vincente?

Torino FC v AC Milan - Serie A

Il Napoli torna in Champions League e subito ha una partita molto difficile contro il Borussia Dortmund che l’anno scorso si è arreso soltanto in finale contro il Bayern Monaco. Incontro sulla carta più facile per il Milan che gioca contro il Celtic, già battuto in tutti e tre i precedenti giocati a San Siro in Champions League.

NAPOLI – BORUSSIA DORTMUND
Il Napoli ha cambiato tantissimi giocatori e ha un nuovo allenatore, Benitez, che ha modificato modulo e piano di gioco della squadra. Finora c’è riuscito con ottimi risultati e l’entusiasmo anche dei tifosi è alle stelle, però Bologna, Chievo e Atalanta non possono essere considerati avversari in grado di tarare il reale livello del Napoli, molto dirà questa partita di stasera contro i vicecampioni in carica del Borussia Dortmund. Il cambio della linea di difesa che con Mazzarri ha sempre giocato con tre uomini e con Benitez adesso è schierata a quattro, richiederà del tempo. Il Borussia Dortmund che gioca a memoria perché ha lo stesso allenatore da anni, sarà per questo motivo un po’ avvantaggiato. Il Napoli però risponderà con Hamsik e Higuain in gran forma e con il calore dello stadio San Paolo. Secondo il Mister il pronostico più probabile è il “gol”, il Napoli nella stagione di Champions di due anni fa ha sempre segnato almeno un gol in tutte le otto partite giocate e questa serie dovrebbe proseguire anche stasera.

Le probabili formazioni
Napoli: Reina, Maggio, Raul Albiol, Britos, Zuniga, Inler, Behrami, José Callejon, Hamsik, L. Insigne, Higuain.
Borussia Dortmund: Weidenfeller, Großkreutz, Sokratis, Hummels, Schmelzer, S. Bender, Sahin, Aubameyang, H. Mkhitaryan, Reus, Lewandowski

Pronostico: Gol (1.60, Paddypower)

MARSIGLIA – ARSENAL
Wenger è uno degli allenatori che ha vinto più partite in Champions League e l’Arsenal su dieci precedenti contro squadre francesi in questa competizione non ha mai perso. L’arrivo di Ozil dal Real Madrid rende i gunners molto forti, naturalmente non in grado di competere per la vittoria finale di questa competizione ma per superare questo girone molto equilibrato e difficile. Il Marsiglia è una squadra solida, tosta, che concede poco ma che in attacco vive delle fiammate dei vari Ayew, Valbuena, Gignac, Payet senza una manovra fluida di gioco. L’Arsenal invece gioca a memoria e se il portiere Szczesny non farà disastri dovrebbe portare a casa almeno un punto.

Le probabili formazioni
Marsiglia: Mandanda, N’Koulou, Mendes, Morel, Fanni, Cheyrou, Romao, A. Ayew, Valbuena, Gignac, Payet.
Arsenal: Szczesny, Sagna, Mertesacker, Koscielny, Gibbs, Ramsey, Wilshere, Flamini, Ozil, Giroud, Walcott.

Pronostico: X2 doppia chance (1.43, Williamhill)

MILAN – CELTIC
Il Celtic nelle trasferte di Champions League ha un rendimento disastroso. Su 24 partite giocate lontano dalla Scozia il Celtic è riuscito a fare un risultato positivo soltanto in due occasioni. Nei preliminari di questa stagione è riuscito a perdere addirittura sul campo dello Schachtjor Karaganda dopo non essere riuscito ad andare oltre lo 0-0 in Svezia contro l’Elfsborg. A Milano ha perso tre volte nei tre precedenti giocati contro il Milan in Champions League, anche se in una delle tre occasioni la sconfitta è arrivata solo ai tempi supplementari. La squadra si è indebolita rispetto all’anno scorso per le cessioni di Wanyama e Hooper. Il Milan nonostante le tante assenze (Abate, De Sciglio, El Shaarawy, Kakà e Montolivo le più importanti) con Balotelli regolarmente in campo non dovrebbe avere problemi a centrare la vittoria.

Probabili formazioni:
Milan: Abbiati, Zapata, Mexes, Zaccardo, Constant, Muntari, De Jong, Nocerino, Birsa, Matri, Balotelli.
Celtic: Forster, Ambrose, Izaguirre, Mulgrew, Lustig, Van Dijk, Commons, Brown, Ledley, Samaras, Stokes.

Pronostico: 1 (1.53, Williamhill)

BARCELLONA – AJAX
Il Barcellona con Martino sta attraversando una fase di passaggio dal tiki-taka totale ad un calcio meno estremo, e forse anche più concentrato sul fare risultato. In attesa dell’inserimento negli schemi di Neymar, al Barcellona basta avere Messi in buone condizioni per sbarazzarsi di tutti gli avversari. L’Ajax sembra davvero destinato ad una notte di sofferenze. Il portiere Vermeer non dà grandi sicurezze, la squadra si è indebolita sul mercato cedendo negli ultimi giorni il difensore centrale Alderweireld all’Atletico Madrid ed il trequartista Eriksen al Tottenham. Probabile una goleada del Barcellona, la vittoria con almeno due gol di scarto è a quota 1.33 su Williamhill.

Probabili formazioni:
Barcellona: Valdes, Dani Alves, Pique, Mascherano, Adriano, Fabregas, Busquets, Iniesta, Neymar, Messi, Sanchez.
Ajax: Vermeer, Van Rhijn, Moisander, Denswil, Boilesen, Duarte, Poulsen, Serero, Sigthorsson, Bojan, Fischer.

Pronostico: 1 con Handicap (1.33, Williamhill)

LA TRIPLA DEL MISTER:
Napoli – Borussia Dortmund Gol, Milan – Celtic 1, Barcellona – Ajax 1 con Handicap. Quota totale: 3.25 (Williamhill).

Per ricevere il fantastico bonus di 50 euro di Williamhill CLICCA QUI