Benfica e Psg, vittorie probabili all’esordio

FBL-FRA-LIGU1-BORDEAUX-PSG

Dopo ventotto anni, il Manchester United torna a disputare una partita europea senza Ferguson in panchina: lo fa contro il Bayer Leverkusen, squadra che ha un ottimo reparto offensivo. Sempre nel gruppo A, la Real Sociedad ospita lo Shakhtar Donetsk. Nel gruppo C, si giocano Olympiacos-PSG e Benfica-Anderlecht.

MANCHESTER UNITED – BAYER LEVERKUSEN
Per il Manchester United, è la prima partita europea senza Sir Alex Ferguson dal 20 marzo 1985, giorno in cui sulla panchina dei Red Devils sedeva Ron Atkinson, in occasione dell’eliminazione subita ai quarti di Coppa UEFA per mano del Videoton. Il nuovo manager, David Moyes, sta progressivamente trovando il modo di far coesistere Robin Van Persie e Wayne Rooney: entrambi sono andati a segno sabato scorso, nella vittoria per 2-0 in Premier League sul Crystal Palace. Il Bayer Leverkusen è molto pericoloso a livello offensivo: è andato in gol in cinque delle sei partite ufficiali fin qui disputate e si affida soprattutto a Stefan Kiessling e Sidney Sam, autori di quattro gol a testa nelle prime cinque giornate di Bundesliga.

Le probabili formazioni
Manchester United: De Gea, Radael, Ferdinand, Vidic, Evra, Carrick, Cleverley, Fellaini, Valencia, Rooney, Van Persie.
Bayer Leverkusen: Leno, Donati, Toprak, Spahic, Boenisch, Bender, Reinartz, Rolfes, Sam, Kiessling, Heung-Min.

Pronostico: 1 (1.80, Williamhill), GOL (1.66, Williamhill)

REAL SOCIEDAD – SHAKHTAR DONETSK
La Real Sociedad si è qualificata alla Champions League superando in volata il Valencia nella corsa al quarto posto in classifica, nella scorsa stagione. Poi, ha eliminato ai play-off un ostacolo tutt’altro che agevole come il Lione, battuto per 2-0 sia all’andata, sia al ritorno: nella seconda sfida, in particolare, ha brillato Carlos Vela, attaccante esterno con un recente passato nell’Arsenal. Occhio, però, allo Shakhtar Donetsk, squadra che gioca un ottimo calcio offensivo e ha un centravanti molto pericoloso come Luiz Adriano. Nella passata stagione, la formazione ucraina sorprese tutti nella fase a gironi, chiudendo il suo raggruppamento al secondo posto e qualificandosi agli ottavi a scapito del Chelsea. La Real Sociedad è però abilissima nelle ripartenze con Griezmann, Vela e Seferovic. Secondo il Mister potrebbe essere una partita con tanti gol.

Le probabili formazioni
Real Sociedad: Bravo, Estrada, Mikel González, Iñigo Martínez, De la Bella, Zurutuza, Markel, Xabi Prieto, Griezmann, Vela, Seferovic.
Shakhtar Donetsk: Kanibolotskiy, Srna, Kucher, Rakitskiy, Ismaily, Grechyshkin, Stepanenko, Douglas Costa, Tayson, Alex Teixeira, Luiz Adriano.

Pronostico: OVER 1.5 (1.30, Williamhill)

OLYMPIACOS – PSG
In patria, l’Olympiacos è abituato a dominare: vanta quaranta titoli nazionali nel suo albo d’oro e, in particolare, ha vinto quindici delle ultime diciassette edizioni del campionato greco. I biancorossi, però, hanno un debutto difficile in questa edizione della Champions League contro il PSG, che è reduce da tre vittorie consecutive in Ligue 1. Venerdì scorso, nel 2-0 sul campo del Bordeaux, ha brillato soprattutto Lucas Moura, che ha recentemente superato problemi ossei: Laurent Blanc si affida a lui,
oltre che ovviamente a Zlatan Ibrahimovic e ad Edinson Cavani. Curiosità: l’Olympiacos non ha ottenuto neanche un pareggio nelle ultime venticinque gare che ha disputato nelle competizioni europee.

Probabili formazioni:
Olympiakos: Roberto, Papadopoulos, Manolas, Medjani, Machado, Fuster, Holebas, Maniatis, Weiss, Saviola, Mitroglou.
Psg: Sirigu, Van der Wiel, Marquinhos, Thiago Silva, Maxwell, Thiago Motta, Matuidi, Verratti, Lucas, Ibrahimovic, Cavani.

Pronostico: 2 (2.10, Williamhill)

BENFICA – ANDERLECHT
Per il Benfica, la scorsa stagione è stata entusiasmante nello sviluppo, ma crudele nella conclusione: il club portoghese ha proposto un ottimo calcio ed è rimasto in corsa su tutti i fronti fino a maggio, per poi chiudere il campionato al secondo posto e perdere le finali di Europa League e Coppa nazionale. La squadra allenata da Jorge Jesus ha cominciato la nuova annata vincendo entrambe le partite casalinghe fin qui disputate: 2-1 contro il Gil Vicente e 3-1 sul Paços de Ferreira. Un terzo successo interno potrebbe arrivare nel debutto in Champions con l’Anderlecht, che ha vinto solo due delle ultime venticinque partite che ha giocato nella massima competizione europea.

Probabili formazioni:
Benfica: Artur, Pereira, Luisao, Garay, Siqueira, Matic, Fejsa, Pérez, Markovic, Lima, Cardozo.
Anderlecht: Proto, N’Sakala, Mbemba, Kouyaté, Gillet, Kljestan, Milivojevic, Acheampong, Bruno, Mitrovic, Suárez.

Pronostico: 1 (1.53, Williamhill)

LA TRIPLA DEL MISTER:
Real Sociedad – Shakhtar Donetsk Over 1.5, Olympiakos – PSG 2, Benfica – Anderlecht 1. Quota totale: 4.17 (Williamhill).

Per ricevere il fantastico bonus di 50 euro di Williamhill CLICCA QUI